Noi tartarughe siamo lente.
Nella nostra lentezza c’è
contemplazione, riflessione, emozione e sforzo. Tra un passo e l’altro abbiamo il tempo di analizzare i colori intorno a noi, di essere travolte dagli odori, di sentire il terreno ghiaioso sotto le nostre zampe, gli schizzi dell’acqua marina sul nostro carapace. Il viaggio per noi è spesso tanto il percorso quanto la meta, o forse più il percorso che la meta. Perché una meta vera quelle come noi non la hanno. Aneliamo alla lentezza e al piacere della conquista di un traguardo quanto voi venerate la velocità e l’importanza di avere tutto e subito. E mentre noi raggiungiamo destinazioni insperate, voi vi prendete gli esaurimenti nervosi.

Le mie storie sono inni alla lentezza e mettono alla prova la vostra pazienza. Mosaici di immagini viste dagli occhi di chi guarda tutto dal basso in alto, di chi è alla ricerca di esperienze autentiche e indipendenti, di percorsi spesso in solitaria che si trasformano in itinerari di condivisione e ricchezza, di incontri che aprono la mente e il cuore ma che lasciano anche cicatrici.

matilda diari di viaggio

Sono storie da leggere con calma di fronte a una tazza di tè fumante, per dimenticare per un secondo il mondo fuori dalla finestra e immergersi in uno nuovo e al contempo, nella sua quotidiana semplicità, familiare.

matilda sulla spiaggia di nuqui pacifico colombiano

Nuquí e il Pacifico colombiano: guida e diario di viaggio

25/11/2023 by matilda Posted in: America del Sud, Colombia, Diari di viaggio

- Ha piovuto tutta la notte. Su queste palafitte sul mare, il rimbombo delle onde di notte è come un colpo di tamburo che ti risuona nel diaframma e ti fa sobbalzare dall’interno. L’Oceano Pacifico – imprevedibile, irruento, capriccioso, tempestoso, bellissimo – fa tremare le tavole di legno sotto il mio corpo, mentre le gocce di […]

paesaggio mussenden temple irlanda del nord

Castlerock e tempio di Mussenden: alla ricerca di draghi

5/6/2023 by matilda Posted in: Diari di viaggio, Europa, Irlanda del Nord

- Castlerock Una chiesa di mattoni marroni e beige, con polverose vetrate oblunghe, un incastro di tetti spioventi e un cappello da strega calcato sul capo del campanile slanciato. Una manciata disordinata di case bianche e dai colori spenti. L’odore di pane appena sfornato lunga la via. Il profumo di rena bagnata e il ticchettio delle […]

trekking quilotoa guida completa

Trekking del Quilotoa: guida completa

4/6/2023 by matilda Posted in: America del Sud, Diari di viaggio, Ecuador

- Il trekking del Quilotoa lo possono fare tutt౩. O almeno, tutt౩ coloro a cui non grava troppo camminare all’occorrenza in salita e a una discreta altitudine. Lo possono fare tutt౩ coloro che hanno un po’ di pazienza e non hanno paura di prendersi il proprio tempo per fare pause, ascoltarsi e fermarsi ad ammirare la […]

veduta del villaggio dall'alto tra la natura

La mia vita in un villaggio colombiano

3/12/2022 by matilda Posted in: America del Sud, Colombia, Diari di viaggio

- La vita nel villaggio è una piccola oasi di contraddizioni, come me. Non dovrei chiamarlo villaggio, in fondo fa 2000 abitanti nell’area urbana… Dai monti intorno appare come un concentrato di casette color mattone tra cui spicca il campanile bianco della chiesa in mezzo al verde. Vari sentieri – di certo non possono definirsi strade – lo collegano ai paesini […]

Totem poles Haida Gwaii

Haida Gwaii: un mosaico di selvaggia poesia

27/5/2022 by matilda Posted in: America del Nord, Canada, Diari di viaggio

- La prima cosa che si sente mettendo zampa ad Haida Gwaii è il fruscio del vento. È un vento freddo che ti sferza il muso e ti avvolge in un abbraccio di benvenuto, allo stesso tempo mettendo subito ben in chiaro chi è che comanda. Niente smancerie, la natura esige rispetto e raramente perdona: in […]

albania in autostop

Albania in autostop: tra riunioni di famiglia e mafiosi che puliscono case

14/8/2021 by matilda Posted in: Albania, Diari di viaggio, Europa

- In Albania, viaggiare in autostop è una pratica abbastanza comune: tra i paesini e le città più piccole i trasporti pubblici sono sporadici e gli albanesi spesso aiutano volentieri stranieri che elemosinano passaggi per strada. Confrontandoci con autoctoni e altri viandanti che abbiamo incrociato nel corso delle nostre peregrinazioni, abbiamo quindi stabilito che l’autostop fosse […]

trekking ciudad perdida santa marta

Trekking di Ciudad Perdida: diario di viaggio

3/6/2021 by matilda Posted in: America del Sud, Colombia, Diari di viaggio

- Arrivo a La Aguacatera accartocciata sul sedile posteriore di una jeep sconquassata ma che sa il fatto suo. Cercare di rimanere in posizione senza scivolare addosso agli altri richiede un notevole esercizio di addominali, che di norma tengo nascosti con cura sotto la pancia. In un punto non ben definito lungo la strada che da […]

cosa vedere a derry londonderry irlanda del nord

(London)derry: A passeggio come funambole tra identità

8/5/2021 by matilda Posted in: Diari di viaggio, Europa, Irlanda del Nord

- GIORNO 1: PASSEGGIARE PER DERRY Mentre io sono più zen e fan della natura, l’umana è affascinata da vicende storiche e linguistiche, soprattutto quando ci sono di mezzo minoranze etniche, problemi di definizione di identità e battaglie sociali per rivendicarla. Secondo me, l’unica in piena crisi di identità qui è lei, ma non sarebbe carino […]

a piedi in irlanda del nord trekking 10 giorni ulster way

A piedi in Irlanda del Nord: la genesi

23/4/2021 by matilda Posted in: Diari di viaggio, Europa, Irlanda del Nord

- La mia prima avventura in assoluto insieme all’umana ci ha viste vagabondare per l’Irlanda del Nord: due cuori, uno zaino, quattro zampe e due piedi. È lì che abbiamo imparato a conoscerci (e abbiamo capito qual è il mio profilo migliore per le foto). L’Irlanda del Nord è un pezzo musicale suonato in sordina: di una potenza e una bellezza dirompenti […]

sapzurro capurgana colombia matilda

Di barche, frontiere e difficoltà pecuniarie: Sapzurro e Capurganá – Parte 2

23/4/2021 by matilda Posted in: America del Sud, Colombia, Diari di viaggio

- [Per capire di cosa stiamo parlando, leggi la parte 1] Dove dormire? Camminiamo per il lungomare insieme all’umano Max e alla sua bici, alla ricerca di un alloggio economico che accetti i pochi dollari rimastici.  Due umanə, una tartaruga e un oggetto inanimato con due ruote: una combriccola di squattrinatə di tutto rispetto. Il sopracitato […]

sapzurro capurgana colombia

Di barche, frontiere e difficoltà pecuniarie: Sapzurro e Capurganá – Parte 1

22/4/2021 by matilda Posted in: America del Sud, Colombia, Diari di viaggio

- Sapzurro conta più barche che case, e una chiesa dipinta di un blu brillante, forse nel tentativo di omologarsi al colore del cielo o dell’oceano che la circondano. Di fatto, è un villaggio costruito su un’unica riga in riva al mare, l’unico spazio che la foresta tropicale sullo sfondo ha concesso alla hybris umana in […]